eutanasialegale

Ammalarsi fa parte della vita. Come guarire, morire, nascere, invecchiare, amare. Le buone leggi servono alla vita: per impedire che siano altri a decidere per noi, in nome di Stati o religioni; per garantire libertà e responsabilità alle nostre scelte, drammatiche e felici. Fino alla fine.

Firma online!

Firmo la proposta di legge

Sottoscrivi anche tu la proposta di legge per l'eutanasia legale.
Aggiungi il tuo nome ai 67.121 sottoscrittori che hanno firmato ai tavoli e nei comuni. 

Il Parlamento si faccia vivo

I #LiberiFinoAllaFine

Mandaci il tuo video appello al Parlamento per una legge sul fine vita. Ti serve solo uno smartphone, un tablet o una webcam. Fai un video esordendo con “Onorevoli parlamentari” ed esprimi un tuo pensiero sul fine vita, sul perché vuoi una buona legge al più presto, e condividilo con l'hastag #LiberiFinoAllaFine. [guarda gli altri video]

Dona un contributo

Diventa sostenitore della campagna EutanasiaLegale con Paypal o carta di credito.

Se vuoi donare una cifra maggiore di quelle indicate puoi contattarci scrivendo a coordinamento@eutanasialegale.it o chiamando il numero 06.689.79.286

I fondi raccolti saranno integralmente destinati alla campagna e rendicontati fino all'ultimo euro su questo sito. Se non possiedi una carta di credito puoi donare in altri modi (specifica nella causale "Per la campagna Eutanasia Legale").

Notizie

30-01-2015
Gilberto Corbellini, professore di Storia della Medicina e docente di Bioetica presso la Sapienza di Roma, è stato intervistato sul tema del fine vita: "Le persone vengono terrorizzate raccontando le storie di abusi che ci furono in passato, in particolare la pratica dell'eutanasia nella Germania di Hitler. Ma sono paragoni insensati: in quel caso l'eutanasia era imposta ai pazienti in conformità a criteri stabilito dal regime totalitario".
28-01-2015
Il Parlamento delle Canarie ha approvato ieri la legge per la legalizzazione dell'eutanasia.
28-01-2015
Spesso si dice che le cure palliative sono l'alternativa all'eutanasia. Lo studio che pubblichiamo qui sotto dimostra come questo non sia vero. Noi del Comitato Eutanasia Legale sostiamo lo sviluppo e l'allargamento sul territorio nazionale delle cure palliative, in quanto queste possono ridurre le sofferenze dei pazienti. Mettiamo però al primo posto la libera scelta di ogni individuo sulla propria vita.
26-01-2015
Chi sono i parlamentari che si sono "fatti vivi"? Quali impegni si sono presi? Guarda qui cosa ci hanno detto via email o via Twitter.

Il video "Vivere" premiato all'Italians Festival con l'argento dell'ADCI

Ci sostengono

Vasco Rossi, cantautore - Roberto Saviano, giornalista e scrittore - Marco Pannella, presidente del Senato del partito radicale nonviolento transnazionale e transpartito - Umberto Veronesi, direttore scientifico IEO - Mina Welby, co-presidente Associazione Luca Coscioni - Marco Bellocchio, regista - Paolo Ferrero, segretario nazionale Rifondazione Comunista - Alessio Boni, attore - Achille Bonito Oliva, critico d’arte - Michele Riondino, attore - Antonella Elia, conduttrice televisiva - Ilona Staller, pornoattrice e già parlamentare - Vittorio Feltri, giornalista - Filippo Facci, giornalista - Furio Colombo, giornalista, già parlamentare - Marco Bellocchio, regista - Antonio Ingroia, magistrato - Moni Ovadia, attore - Gemelle Kessler, ballerine - Massimo Bordin, giornalista - Giulio Giorello, filosofo - Bruno Manfellotto, direttore “L’Espresso” - Giampaolo Pansa, giornalista... e tanti altri

I video della nostra campagna

La vita è un'altra cosa #eutanasialegale #Welby
Per la legalizzazione dell'eutanasia
"Vivere"
Eutanasia legale: ora si firma on line.
Ultima settimana in Comune
L'eutanasia spiegata in 3 minuti
Margherita Hack per EutanasiaLegale
Gilberto Mini Spot
Beppino Englaro
La scelta di Piera
La storia di Piera
Gilberto per Eutanasia legale
La testimonianza di Gilberto per EutanasiaLegale
A.A.A. Cerchiamo malati terminali