20.07.2018

BioTestamento: dopo 6 mesi ancora difficile il deposito a Roma

BioTestamento: dopo 6 mesi ancora difficile il deposito a Roma

Telecamera nascosta e testamento biologico in mano. Così Filomena Gallo, Viola Tofani e Matteo Mainardi hanno documentato le inadempienze della Capitale rispetto alla legge sul testamento biologico.

SCARICA DA QUI IL MODULO PER IL TUO TESTAMENTO BIOLOGICO

A fine maggio la prima documentazione video prodotta dall’Associazione Luca Coscioni circa la mancata applicazione della legge sul Testamento Biologico a Roma.

Un mese dopo, Filomena Gallo, Viola Tofani e Matteo Mainardi si sono presentati per la seconda volta negli uffici della Capitale per depositare le proprie DAT. Dall’URP del Comune dicono di passare agli uffici del Municipio I, da lì dicono di recarsi dai vigili che smistano gli utenti dell’Anagrafe, negli uffici dicono che "su questa questione siamo ancora in alto mare". Dopo aver vagato un’ora e mezzo tra gli sportelli del Comune, il risultato è che a Roma, nonostante la legge sul Biotestamento sia stata approvata a dicembre 2017, depositare il proprio testamento biologico è ancora difficilissimo.

SCARICA DA QUI IL MODULO PER IL TUO TESTAMENTO BIOLOGICO

Ultimi articoli